Le 5 Web Agency Bari che capiscono di SEO

Le Web Agency conoscono la seo?

Scusa l’ovvietà, ma immagino che sarai arrivato su questa pagina perchè cercavi su Google Web Agency Bari o qualche parola chiave molto simile. Bene, a meno che non sia alla ricerca di informazioni, nella speranza di cliccare presto su una pagina tipo “lavora con noi” e inviare un curriculum vitae pseudo veritiero, spero troverai interessante questo testo.
L’obiettivo è presentare le Web Agency Bari, ma anche presenti in provincia, cercando di descriverne i tratti salienti, le caratteristiche a livello di operatività sul territorio della Puglia e la loro capacità.

Per un motivo o per un altro, sono tantissime le aziende, ma anche i privati che si rivolgono alle agenzie di pubblicità su Internet.

  • C’è chi è interessato all’aspetto del web design.
  • Chi cerca dei professionisti del web marketing.
  • Chi vuole far decollare il proprio ecommerce.
  • Chi attende delle soluzioni concrete a problemi di comunicazione online.

Vivendo e lavorando nella città del sud da molti anni e conoscendo molto bene l’ambito Seo del capoluogo della Puglia, ho deciso di esprimere la mia opinione sul lavoro di indicizzazzione e posizionamento sui motori di ricerca che possono offrirvi le varie agenzie che offrono servizi web a Bari, ma anche nei comuni limitrofi.

Reputo di avere esperienza sufficiente e strumenti di analisi per giudicare l’affidabilità di queste strutture organizzative attive su internet, impegnate nella creazione di siti, ma anche, almeno in teoria, esperte di marketing pubblicitario.

Che cos’è una Web Agency e qual’è quella che lavora da più tempo su Bari?

Con buona pace di Checco Zalone e Lino Banfi, diciamo subito che un’agenzia pubblicitaria che opera nel settore advertising su territorio barese non ha il linea di massima lo stesso appeal di un’altra che opera a New York. Senza andare troppo lontani però, ed evitare anche refusi da jet leg, anche le agenzie web di Roma, Milano e Napoli, saranno in linea di massima migliori di quelle che lavorano sulla città portuale pugliese, sia in termini di costi, che di qualità di servizio.

Questo è ancora più vero quando parliamo di compagnie che prestano servizi in campo digitale che, conseguentemente alla legge dei grandi numeri, diventa decisamente più economica in quelle città in cui vi è una maggiore richiesta.
C’è da giurare che quelle presenti Matera avranno un bel po’ da speculare con tutti quei turisti e flussi di denaro che transiteranno per il paese che, visto il suo status di Capitale della Cultura Europea. E’ prevedibile quindi prevedere che i costi delle agenzie su Internet che si occupano di web communication e pubblicità a 360°in Basilicata saliranno sempre più. Fenomeno questo che coinvolgerà tanto a Matera, quanto a Bari che, disponendo dell’areoporto più vicino, otterrà i suoi vantaggi dai milioni di utenti che viaggeranno dall’estero verso la città dei sassi.

Anche se si tratta di dati non facilissimi da decifrare, forse la più antica compagnia pubblicitaria della città di San Nicola è proprio Fono. Vi.Pi. Italia [attualmente gruppo Norbaonline]. Possiede un elevato page rank, pari a 5, ma i tempi in cui il giudizio di un sito si basava su questo parametro, sono passati da molti aggiornamenti Google fa…

Definizione di Agenzia Web

Trattasi di una società o di un gruppo di lavoratori autonomi riuniti per offrire servizi online di varia natura e tipologia attinenti con la promozione pubblicitaria e i sistemi di comunicazione. Quando uno parla di Web Agency barese significa alludere ad un organizzazione commerciale, generalmente a scopo di lucro, che abbia esperienza nel campo online e che operi sul territorio delle Puglia, circoscritto a Bari e i comuni che appartengono all’hinterland. Un insieme di lavoro che cerca di soddisfare la richiesta di attività internet di tipo diverso, spaziando dalla programmazione software alla consulenza web marketing, passando per il mondo dei social network.

Quali funzioni ha un’Agenzia Web

Le funzioni di un team di lavoro di questo tipo varia, a seconda di alcuni fattori oggettivi, come:

  • La grandezza dell’organico della organizzazione
  • La presenza numerica di risorse umane su quello specifico territorio (es. Puglia, Basilicata, Molise..) o città (es. Moltetta, Giovinazzo, Mola di Bari, Polignano ecc..)
  • I percorsi formativi che hanno consentito la crescita professionale delle persone che lavorano in questo gruppo
  • Gli obiettivi a livello di team, connessi al target di clienti a cui la l’agenzia intenderà rivolgersi
  • La percentuale di lavoro che si intenderà svolgere anche offline

Cose si può notare da questo primo quadro riassuntivo, un’agenzia on line può offrire compiti diversi a seconda di clienti differenti. Più  riuscirà a soddisfare i servizi, maggiore sarà l’immagine positiva che offrirà agli utenti su Internet.

Ma un’azienda che offre tanti servizi è migliore rispetto una più specializzata?

Non esiste una regola assoluta per giudicare questo. E’ importante che esista una relazione proporzionale tra il numero di servizi web promossi e il personale fisico che vi andrà a lavorare. Ad esempio, se cercheremo un’agenzia e ci accorgeessimo che il grafico è anche CEO e magari anche SEO, vuol dire che ci sono un po’ troppe teste per un unico cappello.
La metafora dei cappelli e delle persone che li andranno ad indossare deve aiutare a far riflettere, soprattutto su di un punto: se il team è composto da solo 4 membri, mentre i servizi-cappelli promossi sono decine e decine vi è un problema di fondo.

E’ ovvio che in una situazione di questo tipo l’Agenzia Web “appalterà” il lavoro che non potrà svolgere a delle risorse esterne, aumentando notevolmente il costo di quel servizio.
Tanto meglio capirlo da subito questo giochetto e rivolgersi direttamente ad un Seo freelance, saltando un passaggio e risparmiando denaro.

Non posso fare i nomi per correttezza deontologica, ma mi è capitato spesso di capire che quelli che pensavo fossero dei semplici clienti che mi contattavano per posizionare determinate keywords in prima pagina su Google, fossero in realtà delle vere e proprie agenzie, pronte a fare “la cresta”.
Alla faccia della tanto esaltata competenza online che traspare a caratteri H2 sulle loro home page aziendali…..
Per questo, al di dei centinaia di lavori che un’agenzia per servizi web operante a Bari potrebbe fare per voi, ho cercato di indicare i 4 compiti che dovrebbero coprire “internamente” senza difficoltà.
Di solito si tende a collegare un’Agenzia online al web design, ma per fortuna i tempi sono mutati e con essi anche l’organigramma organizzativo di una struttura di questo tipo. I grafici non fanno più colazione con ostrica e caviale, per la gioia di noi copy che riusciamo a spendere un po’ meno keywords per dimostrare la nostra reputazione e guadagnare un po’ di più.

I ruoli che non dovrebbero mai essere scoperti :

  1. Il web writer: scrive testi ed rende i contenuti avvincenti, anche quando parla di una tappa di pianura del giro di Dubai. Legge, scrive, riscrive e riadatta. Sa cosa piace alla gente e fa di tutto per esaltare la loro curiosità di lettori online.
  2. Il CEO : il capo dell’intero progetto. E’ lui che dovrà organizzare il lavoro di tutte le persone coinvolte nel lavoro online.
  3. Il SEO specialist, esperto conoscitore delle tecniche di posizionamento organico, capace allo stesso tempo di organizzare una campagna pay per click su Google Adwords.
  4. Il web designer: era il braccio destro del CEO un tempo. Ora si accontenta di ideare graficamebte il web portal, definendone sfondo, menù di navigazione e logo.
  5. Il web master: bittologo. Inutile parlarci sai, piuttosto scrivigli in codice html come mai lo chiamano tutti svilluppatore, se sembra il più “primitivo” di tutta la squadra di lavoro.
  6. L’analista: continua ad essere il braccio destro del web master, anzi più che il braccio, proprio la mente. Non ha senso sviluppare un sito e metterlo online, soprattutto se ecommerce, se non si considera cosa è più utile e funzionale all’esperienza dell’utente. Parla di usability, ma il più delle volte ragiona ancora con carta e penna.
  7. Social Media Manager: odio doverlo ammettere, lo dico in tutta sincerità, eppure troppe volte un sito internet, decolla solo se ad un ottimo lavoro di ottimizzazione viene affiancato un servizio di cura dei network sociali più famosi o più idonei al tema di riferimento. L’importanza nella tempistica di pubblicazione di determinati hashtag e la qualità delle condivisioni di una pagina o di un articolo, possono aumentare la visibilità in maniera realmente virale.

Capita però che all’interno di un’organizzazzione che opera sul web venga a volte trascurata la figura dell’esperto Seo. Pertanto io, che un po’ di esperienza nel campo organico credo di averla, cercherò di dare i voti a queste società dell’antica Barium e provincia, nella speranza di non offendere nessuno e di fare cosa gradita a chi cerca informazioni a riguardo.
Troppe volte ci si illude che trovandosi di fronte un’organizzazione conosciuta si possa ricevere un servizio all’altezza delle aspettative. Quest’analisi vuole mettere nero su bianco (anzi bianco su rosso) cercando di  chiarire l’opinione che mi sono fatto, attraverso i suoi tool, quando ho scandagliato dati,  backlink e la grammatica SEO di quelle che si definiscono come “agenzie che lavorano nella città delle cime di rape”.

Il vero volto delle Web Agency baresi

Formato Web: offrre consulenza informatica e sviluppo su pagine del world wide web. Vanta un’ampia offerta commerciale per servizi internet, soprattutto mirati alla realizzazione di e-commerce. Tra i progetti più importanti spiccano grandi siti (…) come..dentistasqueo.it . La conferma dello scarso impegno dal punto di vista della SEO optimization si evince de una delle pagine informative scritte di loro pugno. Assicurano 1500 visite l’anno per ogni progetto. Praticamente è come se un fruttivendolo garantisse una mela buona ogni 20 kili. Non proprio la web agency cittadina che preferisco..

Chimera: nonostante non siano presenti online chissà da quante decadi, dimostrano di saperci fare in quanto a servizi online. Tra campagne SEM e simpacicissimi concorsi online, come quello ideato per Mongolfiera Bari, sono riusciti a ritagliarsi un posto meritato tra le top 5 Web Agency della città. Tra i servizi su cui stanno puntando di più negli ultimi tempi vi è lo sviluppo di siti mobile, come nel caso di Legambiente. Tra i loro progetti spiccano anche numerosi negozi online, anche per marchi importanti, non solo a livello pugliese. Un buon giudizio anche per l’aspetto SEO che, in combinazione con un calibrato utilizzo dei canali social, dimostra di essere l’arma in più per un progetto che ha mire molto alte.

Wide Vision: giudizio medio. Carini alcuni progetti grafici, inseriti il più delle volte con progetti di vendita online. Validi anche dal punto di vista del web marketing, espresso attraverso progetti interessanti fatti in favore di forniture alberghiere della Puglia, con focus particolare sulla provincia di Bari. Ma nulla di straordinario dal punto di vista del flusso di utenti generati attorno ai siti realizzati, soprattutto in virtù del settore di riferimento.

Chantive: se cercate portali curati tutto bene, ma se siete alla ricerca di un’agenzia nel paesone progettato da Gioacchino Murat o la cercate a Matera e desiderate far progressi nel posizionamento organico, un consiglio: cambiate chiesa. Dopotutto in Puglia e Basilicata di istituti ecclesiastici ce ne sono in abbondanza.
realizzano siti carini…ma non sono seo doc.

Aproweb: l’abito non fa il monaco, ma a volte il dominio dice più di 1000 parole..chiave.
Un po’ meno web agency, ma certamente un professionista che in Puglia sa fare SEO. E non è poco. Vero che presentare un video in home page, suona un po’ come una forzatura, ma per l’utente medio, permettetemi questa critica, funziona sempre. I progetti on line a cui ha partecipato non dicono molto in termine di prestigio, ma a giudicare dall’analisi che ho svolto su portali come il camping Santostefano.info e battista.it (il mitico caffè cittadino, con il chicco che deve rimbalzare ) o il cinema Armenise del quartiere Carrassi, i risultati organici raggiunti sono più che soddisfacenti. Un vero…salto di qualità :) Feedback decisamente positivo.

Anoniodaddato. Non tutte le agenzie web del capolugolo pugliese hanno da offrire oro e così ci si rivolge giustamente al singolo professionista. Purtroppo non è il caso però di Antoniodaddato che in completa assonanza con il suo name domain, non convince. L’uso errato di metatitle e metadescription fanno pensare che la popolarità raggiunta in passato sulla SERP sia frutto di qualcosa di “dubbio” o comunque legato invece più al sapiente utilizzo di link esterni che a particolari qualità personali. Eppoi no, diciamolo. Un blog in perenne stato “cooming soon” non fa proprio un bell’effetto.

JcomItalia: molto efficaci per i servizi web offerti, ma un po’ carenti anche loro sul piano della search engine optimization. Hanno avuto importanti clienti per quanto riguarda la brand reputation e gli sviluppi dell’immagine aziendale per conto di terzi, ma mi resta più di un dubbio sulla loro capacità effettiva di portare avanti progetti ambiziosi.

Come avete visto non è tutto oro quel che passa da un’agenzia, anche se restano opinioni personali. Se invece qualche oro lo volete risparmiare e credete fermamente nell’importanza del progetto, beh, la mia email, la trovate tra i contatti.

Leave a Comment

What City Do You See?